Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Corsi e Convegni Presentazione Risonanza Magnetica 7 Tesla
Azioni sul documento

Presentazione Risonanza Magnetica 7 Tesla

IL PROFESSOR HANS RINGERTZ MEMBRO DELL’ASSEMBLEA DEL NOBEL PER LA MEDICINA ALLA PRESENTAZIONE DEL PRIMO 7 TESLA IN ITALIA PER LA RICERCA PRESSO L’IRCCS “STELLA MARIS”.

Il 21 dicembre 2007, alle ore 10.30, presso l’Istituto di Ricovero e Cura a carattere Scientifico per la Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza “Stella Maris” di Calambrone (Pisa )è stato presentato il progetto “IMAGO7”, nell’ambito del quale è prevista l’acquisizione  e l’installazione di un tomografo di risonanza magnetica ad altissimo campo, 7 Tesla.

 

Tale macchina rende possibili ricerche innovative sul cervello umano.Ha ricadute innovative sulla ricerca neuroscientifica e consente di effettuare analisi altrimenti inaccessibili. Favorisce la conoscenza dello sviluppo normale o patologico, offre l’opportunità di comprendere le cause dei disturbi e programmare le modalità di prevenzione e terapia, favorisce l’acquisizione di un ricco contenuto d’informazioni, ha una carattere non invasivo.

 

In Italia sono attualmente in funzione unicamente tomografi da 1.5 tesla, e pochi da 3 tesla, ma non esistono apparati di potenza superiore dedicati esclusivamente alla ricerca. La macchina sarà operativa entro 18 mesi presso la Fondazione Stella Maris di Calambrone.

 

Il tomografo verrà acquisito da un’apposita Fondazione di ricerca, costituita dall’IRCCS Stella Maris, ente promotore, e da un consorzio di sostenitori: l’Università di Pisa, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana e l’IRCCS Medea di Bosisio Parini (Lecco). Determinante è stato il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa che ha contribuito in maniera rilevante al finanziamento.

 

La presentazione vedrà la partecipazione del prof. Hans Ringertz, del Karolisinska Institutet di Stoccolma, e membro permanente dell’Assemblea del  premio Nobel per la Fisiologia e la Medicina.

Sono intervenuti: l’avv. Giuseppe Bicocchi, Presidente Fondazione Stella Maris, il prof. Pietro Pfanner, Direttore Scientifico IRCCS Stella Maris, il dr Cosimo Bracci Torsi, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Pisa, il dr. Giovanni Zotta, Direttore Generale Ricerca Sanitaria del Ministero della Salute, ed il dr. Enrico Rossi, Assessore al Diritto alla Salute della Regione Toscana.

 

Brochure della presentazione del 21 dicembre 2007.

Ultime notizie
20/06/2018 Al via il più grande finanziamento mondiale in grado di trasformare il panorama della ricerca internazionale sull’autismo: tra i partner il team della Fondazione Stella Maris e Università di di Pisa Il più grande finanziamento per la ricerca scientifica nell’ambito dei disturbi del neurosviluppo è stato assegnato dall'Innovative Medicines Initiative a un consorzio internazionale guidato dall'Istituto di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze (IoPPN) del King's College di Londra.
28/05/2018 Sfida tra api-robot conclude il progetto di robotica educativa realizzato a Pisa Il progetto della Fondazione Stella Maris e dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna, in collaborazione con la Fondazione TIM e l’ IRCCS Fondazione Stella Maris, è stato realizzato nelle scuole primarie grazie al supporto del Comune di Pisa
09/02/2018 Al via a Pisa al convegno sul bambino con ritardo del linguaggio nei primi tre anni di vita Venerdì e sabato 9 -10 febbraio all’Hotel Galilei, via Darsena 1 a Pisa
02/02/2018 Scene e arie liriche del Don Giovanni per il Progetto Autismo della Stella Maris Venerdì 16 febbraio ore 21.00 Teatro Sant'Andrea di Pisa
12/01/2018 Lutto per la neuropsichiatria infantile, è mancata la professoressa Mara Marcheschi Stella Maris ed Università di Pisa in lutto per la perdita della moglie del prof. Pfanner Pisa - La Fondazione Stella Maris perde un’altra importante figura che ha contribuito alla nascita e allo sviluppo scientifico ed assistenziale dell’Istituto. Ieri sera è mancata dopo una breve malattia la professoressa Mara Marcheschi, 87 anni, già professore associato di neuropsichiatra infantile dell’Università di Pisa e coordinatrice della linea di ricerca in Psicopatologia dello sviluppo della Stella Maris. I funerali si svolgeranno domani venerdì 12 gennaio alle ore 15 a Pisa nella Chiesa del Carmine.
Altre notizie…