Comunicati stampa

I pazienti e gli operatori della RSD salutano Montalto con un flashmob a sorpresa

Una festa di fine estate per salutare e ringraziare tutta Montalto di Fauglia. E’ il flashmob a sorpresa che i pazienti e gli operatori del Presidio Riabilitativo della Fondazione Stella Maris stanno preparando per omaggiare la cittadinanza. Un momento importante per la vita della Fondazione Stella Maris che, per ragioni di sicurezza, avrà gli ingressi contingentati. 

L’iniziativa, che si terrà venerdì 11 settembre a partire dalle ore 11 nello spazio sportivo (nella foto l’area ripresa in un evento pre-Covid) del Presidio,in  via Montalto 6 a Fauglia, vuole essere un momento davvero speciale.

Per questo da tempo il gruppo di pazienti e operatori sta allestendo una vera e propria sorpresa. Il tutto avverrà, ovviamente, nel pieno rispetto delle norme per la prevenzione del contagio da SarS-CoV-2.

Partecipanti e invitati

Il Presidente della Fondazione Stella Maris, l’avv. Giuliano Maffei, porterà a tutti i saluti del Vescovo di San Miniato, Mons. Andrea Migliavacca, fuori Toscana per impegni istituzionali, mentre a fare gli onori di casa sarà il Direttore della struttura, Graziella Bertini.

Per l’occasione tanti sono gli inviti alle autorità locali e regionali, a partire dal sindaco di Fauglia Alberto Lenzi, all’assessore alle Politiche sociali Pietra Molfettini, ai rappresentanti dell’Associazione dei genitori AGOSM, ai vertici dell’ASL Toscana Nord Ovest, in particolare il Direttore dei Servizi Sociali Laura Brizzi, il direttore del Dipartimento di Salute Mentale Roberto Sarlo, il Responsabile Servizi sociali zona Pisana Laura Guerrini e il Direttore della Società della Salute zona pisana Sabina Ghilli.

Per la Fondazione Stella Maris oltre al Presidente, avv. Giuliano Maffei e il Direttore generale, Roberto Cutajar, sono invitati una delegazione di primari dell’IRCCS di Calambrone, la Direttrice del Presidio Casa Verde di San Miniato, Michela Franceschini, oltre ai dirigenti di tutte le sedi della Fondazione. 

L’iniziativa: il programma

L’evento viene realizzato per salutare la comunità di Montalto per il prossimo trasferimento del Presidio nella sede di Marina di Pisa e vivrà vari momenti. Tra questi il flashmob a sorpresa (che qui non sveleremo), e altri bei momenti di condivisione. Per l’occasione sarà allestito “l’albero dei pensieri”. Nel corso delle ultime settimane i ragazzi hanno scritto pensieri dedicati a questo momento, i partecipanti saranno chiamati a scegliere un pensiero, staccarlo dall’albero e leggerlo pubblicamente.

Al Sindaco Alberto Lenzi sarà poi consegnato un quadro fatto dai pazienti nel corso dei Laboratori creativi mentre a tutti i presenti saranno donati gadget e oggetti frutto del lavoro che i ragazzi hanno svolto nei tanti laboratori attivi nel Presidio. 

Al termine è previsto un rinfresco, realizzato con la massima attenzione alle norme di sicurezza anti-Covid. L’iniziativa sarà all’insegna della condivisione di un momento importante per la vita della Fondazione Stella Maris, per gli operatori, tutti i ragazzi, le famiglie e tutta la cittadinanza. 

Categorie:Comunicati stampa, News