Centro di Riabilitazione di Calambrone

Orari:
lun – ven : 8:00 – 18:00
sab : 8:00 – 14:00

Indirizzo:
Viale del Tirreno, 341, 56128 Calambrone PI

 

CONTATTI CON IL CENTRO

Segreteria
Monica Casacci (part-time)
tel. 050 886 236
fax 050 886 202
email: monica.casacci@fsm.unipi.it

Silvia Carpi (part-time)

Medici
Dr.ssa Roberta Milone (part-time)
tel. 050/886257
email: roberta.milone@fsm.unipi.it

Psicologi
Dr.ssa Belinda Doria (part-time)
Dr.ssa Barbara Parrini
Dr.ssa Caterina Pierotti (part-time)

Logopediste
Claudia Benassi
Martina Angelini
Laura Gambelli (part-time)
Beatrice Giuntini Fiorillo (part-time)

Noemi Izzia

TNPEE
Chiara Frediani (part-time)

Francesca Palmieri (part-time)

Giada Spenuso (part-time)

Educatrici
Lorenzo Maggini
Linda Fascetti
Paola Lomi
Francesca Vanni

O.SS.
Lucia Merlini

L’Istituto di Riabilitazione di Calambrone (IRC), accreditato dalla regione Toscana e convenzionato con l’Azienda USL Toscana nord ovest, ha sede a Pisa, in località Calambrone (PI), Viale del Tirreno 341/A/B/C Angolo Via dei Frassini 1. L’Istituto eroga Prestazioni Riabilitative intensive :

  • in regime semiresidenziale, per bambini affetti da disturbi dello spettro autistico, disturbi specifici dello sviluppo, disabilità intellettive complesse e tutti i disturbi psichiatrici dell’età evolutiva.
  • in cicli di trattamento ambulatoriale, individuali o di gruppo, per interventi specifici rivolti a soggetti in età evolutiva affetti da disturbi delle funzioni motorie, linguistiche, affettive e mentali di particolare complessità.
  • supporto psicologico alle famiglie, sia individuale che di gruppo.
  • consulenza medico-pedagogica agli insegnanti della scuola curriculare.

 

La richiesta di accesso può provenire da medici o pediatri e/o da specialisti che hanno rilevato il bisogno di cura e riabilitazione.

 

Attività di ricerca

Modelli di intervento precoce per i bambini con disturbo dello spettro autistico (ESDM-DIR-training basato sull’imitazione).

Studio delle competenze imitative e della coordinazione motoria nei bambini con disturbi del neurosviluppo.

Collaborazioni: University of Michigan, Pierre and Marie Curie University Paris, Università Bicocca Milano.