Direzione scientifica

Direttore Scientifico: Prof. Giovanni Cioni

Contatti direzione scientifica

La Direzione Scientifica, nella persona del Direttore Scientifico, promuove, coordina e regola l’attività scientifica e di ricerca dell’IRCCS Fondazione Stella Maris.

Predispone le linee strategiche e programmatiche della ricerca, organizza l’attività, con particolare attenzione agli aspetti traslazionali e all’innovazione, mediante collaborazioni in rete e lo sviluppo della ricerca clinica e pre-clinica, garantisce e monitora il suo svolgimento nel rispetto dei principi etici che ispirano l’Istituto.

È responsabile dell’indirizzo e della programmazione generale della ricerca attraverso il Dipartimento della Ricerca. Garantisce la promozione, la gestione, il monitoraggio e lo sviluppo delle attività di ricerca clinico–scientifica ed assicura un indirizzo generale dell’assistenza nel quadro delle finalità primarie della ricerca.

Effettua il monitoraggio della produttività scientifica, della gestione dei budget di ricerca corrente e finalizzata, fornisce sostegno ai ricercatori per reperire finanziamenti pubblici e privati, sottopone al parere consultivo del Comitato Tecnico Scientifico e all’approvazione del Consiglio di Amministrazione le iniziative di ricerca di particolare e generale interesse, svolge attività di interfaccia tra i ricercatori e il Comitato Etico Pediatrico Regionale per la valutazione degli studi, è responsabile dell’attività di formazione continua dell’Istituto.

Cura i rapporti con gli organi istituzionali, compresi quelli con il Ministero della Salute, il MIUR, le Università, la Regione Toscana, gli Istituti di ricerca italiani e stranieri, la Commissione Europea, il CNR.

Nome Cognome Ruolo
Chiara Bernardi
Monica Casacci
Beatrice La Penna
Alessandra Leonardi
  • Scouting e diffusione di bandi per il finanziamento della ricerca Supporto ai ricercatori dell’Istituto nell’impostazione progettuale;
  • Gestione amministrativa delle Grant Applications;
  • Attività di Technology Transfer in collaborazione con il servizio di Grant Office di Trasferimento Tecnologico (GTT)
  • Gestione tecnico-amministrativa dell’attività di carattere scientifico commissionata da terzi per la cessione di servizi della ricerca;
  • Redazione della documentazione scientifica per pratiche inerenti il riconoscimento del carattere scientifico dell’Istituto, indagini ISTAT, rapporti con Reti IRCCS;
  • gestione  della ricerca  corrente e finalizzata,  incluse le relazioni periodiche  ed il monitoraggio dei budget;
  • definizione ed  applicazione dei criteri per la valorizzazione economica di borse e contratti di ricerca;
  • aggiornamento dei contenuti scientifici del  sito web;
  • supporto ai ricercatori per la sottomissione degli studi ai Comitati Etici;
  • divulgazione dei prodotti di ricerca dell’Istituto;
  • Indirizzo e coordinamento dell’attività di ricerca clinica e sperimentale;
  • Monitoraggio la produzione scientifica dell’Istituto e gli studi clinici condotti;
  • Impulso a collaborazioni e convenzioni tra l’Istituto e gli altri IRCCS, le Università, gli Istituti di ricerca pubblici e privati, nazionali ed internazionali, il Ministero della Salute, la regione Toscana ed il MIUR;
  • Promozione alla partecipazione dell’Istituto ai programmi di ricerca e sviluppo finanziati da Enti nazionali ed internazionali attraverso il Grant Office;
  • Garante  della protezione della proprietà intellettuale delle invenzioni realizzate dai ricercatori dell’Istituto grazie alle attività dell’Ufficio di Trasferimento Tecnologico;